Latest Posts

nuvole bianche

il tempo della gioiavissuto negli attimi impressinel riflesso delle gocce di rugiada..gradini per arcobaleni nel cielosui quali correre a perdifiato…oltre il primo sguardo.. più a valleil fiume dopo le ultime pioggetrova inchiostro nuovoper scrivere le sue parole d’amoresul colorato foglio del paesaggio autunnale..dalla finestra il suono del pianoe le nuvole che da lontanoascoltano questo vento […]

settembre

le stanche foglie autunnalipiangono la pioggia di settembretra parole del prossimo addiosussurrate dalla nebbia del mattino..il sole scialbo del vesproallunga le ombre degli alberiche sembrano abbracciare per l’ultima voltala perduta giovinezza dei prati..che accolgono tristemementesolo sentieri intrisi di solitudine…seduto sul bordo di un sognomi ritrovo smarritoa rovistare nell’immobilità di questa folle corsacome a cercare l’amorevole […]

notte stellata

oh anima gemellache vaghi come mele verità incompresedi questo sussulto di eternità scrivo per tequando il mare al tramontosrotola le sue onde più bellecome pergamene di una storia infinita è presto nottemigliaia di luci splendentiaccese per lo spettacolo lo soci incontreremo lassùlì dove gli occhi non servonoin quei posti senza tempodove i cuori si riconosconoe […]

sommerso

il tempo allarga il suo abbraccioin una sensazione senza nomenei cuori innamorati l’intrecciodi parole rubate a un’emozione l’alito caldo che sospira dal marelontani odori mi fa assaporarecome da una bottiglia a navigarelanciata da chissà quali rive nel cuore spruzzi leggeri sulle gambe giocanosommerse dalle onde sulla bassa scogliera le mie labbra teneramente assaggianoil bacio salato della brezza della sera […]

i giorni (tra le ultime parole della notte)

la notte illumina il cielosbiadiscono i confini sfrecciano stelle splendenticome lunghe altalene che portano i desideri a danzare leggeritra le mani tese della realtàe il grembo del sogno nuvole come onde che solcano il tempobiancheggiano lievisugli scogli della luna e questi occhi stanchirivolti verso l’altocome a tenere quei sogni lassùun momento ancoraprima di andaredove nessuno […]

i respiri di maggio

cade la pioggia dall’arcobalenoa disegnare papaveri e mimose..l’orsa maggiore si posa notturnasul chiarore della montagna..nel senso di una debole fraseaprono d’incanto gli occhi le rosesolo un respiroe non ci sono più domande vanenè risposte disperate

nella danza leggera di un sogno

    in una goccia del tempol’immagine sbiadita dei ricordiriflette sensazioni che sfuggonoalle mani tese nel vuoto… la volontà trascende lo spaziodi desideri effimeriche si perdono in un lontano miraggio..e il cuore soffocatonella gabbia aperta del mondosi perde dolcemente nel volo dimenticato di un sogno… vorreiscorrere nella semplicitàdi un piccolo ruscello di primavera..fermarmi in un […]

sentieri di primavera

i fiori bianchi dei ciliegi in fioreornano istanti di fotografie d’amore…le foglie lontane mosse dal ventobisbigliano dolci parole ….un velo di nuvole accarezza il soleche abbraccia i miei occhi chiusi…il volo veloce e circolare delle rondinichiude nastri d’argento in cimaal vecchio campanile..dentro…solo il respiroche si posa dolcementesul mio mare in tempesta  

early morning (sveglio nel sogno)

  riempire di silenziola risposta ai tuoi occhi quando da universi lontanitornano dentro i miei..e brillano nel mattinodonandosi al mio amorecome l’ultima rugiada dell’invernoal primo sole di primavera… nelle pieghe dei fili d’erbache si muovono al vento..c’è la mia anima smarritache vaga solitarianel labirinto doratodella periferia di un sogno

marzo (prime luci sollevano la notte)

scivola piano la nottedentro il ricordo del mattino… i rami degli alberiperdono l’abbraccio della neveche si scioglie in un pianto leggeroche cade giù dolcementead ingrossare fiumi di tristezza… il fuoco nel cieloaccende le nuvole sopra il giorno..brucia il mio tempo che si consuma in frettacome una scintilla che si perde nel vento.. bucano la terrai […]